Malore Balotelli, per il Daily Mail si tratta di ‘Pizzagate’

Posted on → Nov 25, 2011 @ 11:06

0



Il termometro delle emozioni s’è abbassato all’improvviso. Dopo la scarica di adrenalina di martedì sera, Paolo Cannavaro volta pagina. E invita i compagni ad imitarlo. Del resto, è capitano e leader dello spogliatoio. «Lasciamo sognare i tifosi». La squadra, invece, deve ricaricarsi immediatamente perché l’Atalanta è alle porte e il pericolo è molto alto: «Sappiamo bene che dobbiamo fare punti in campionato, quindi noi siamo concentrati», dice a radio Marte. Il Manchester è soltanto un fotogramma che evoca dolci ricordi: «Abbiamo meritato la vittoria ». Mancini ha parlato di fortuna. Cannavaro non ci sta: «La nostra prestazione è stata perfetta. Non abbiamo mai avuto fretta, ovviamente il City ci ha messo in difficoltà ma contro queste squadre è anche normale subire. L’importante è reagire. Siamo stati micidiali ». I media inglesi faticano ad accettare questa verità e hanno tirato in ballo addirittura il ‘Pizzagate’, come lo ha definito il Daily Mail. SuperMario avrebbe accusato un malore nell’intervallo della partita per il cibo indigesto di lunedì sera al Borgo Marinari, quando è uscito in compagnia della fidanzata, Raffaella Fico. In realtà l’attaccante del City ha mangiato una ‘margherita’ soltanto martedì (in un ristorante di Casoria) e non alla vigilia della partita. «Si è limitato a bere un succo di frutta», ha spiegato il proprietario del locale sgonfiando l’ennesimo caso dei tabloid. Un altro caso – sul Daily Star – riguarda Edinson Cavani che sarebbe finito nel mirino dei Citizens proprio dopo la doppietta. Lo sceicco Mansour sarebbe pronto ad investire 35 milioni di euro per il cartellino con maxiingaggio (10 milioni) al Matador. Ci sarebbe stato già un incontro tra il suo procuratore, Claudio Anellucci, e il capo degli osservatori del City, Barry Hunter, in un albergo di Roma. Circostanza vera, ma vecchia almeno di un anno e mezzo e riferita ad un altro giocatore. Cavani, del resto, pensa soltanto al Napoli. Proprio come Marek Hamsik. La rapina subita da sua moglie (ieri alcuni tifosi le hanno chiesto scusa in strada) non cambia i piani: presto firmerà il rinnovo del contratto. Anzi, è proprio lei a tranquillizzare tutti su facebook: “Ringrazio i tifosi del sostegno, io e il mio bimbo stiamo bene. So bene che i napoletani sono delle brave persone. Episodi del genere – conclude Martina Franova – possono accadere in qualsiasi città”. Capitolo chiuso e nessuna strumentalizzazione. Mazzarri, dunque, potrà contare su un giocatore più sereno, in vista di Bergamo. Previsto un po’ di turnover: si candidano Fernandez, Zuniga, Dzemaili. Lavezzi potrebbe esserci nonostante la diffida (con un ulteriore giallo, salterebbe l’appuntamento con la Juve) anche se Pandev scalpita. Ieri dieci giocatori si sono sottoposti ai controlli anti-doping del Coni al termine dell’allenamento, seguito attentamente da Claudio Gugnali, vice del ct dell’Argentina, Claudio Sabella, che ha confermato la prossima convocazione di Campagnaro con la Seleccion: «Lo stiamo seguendo molto attentamente. Sta facendo davvero bene». Gugnali sarà domani a Bergamo e martedì al San Paolo per Napoli-Juve.

Fonte: Repubblica

Posted in: Rassegna stampa