De Sanctis: “Ora dobbiamo puntare allo scudetto”

Posted on → Nov 23, 2011 @ 11:06

0



De Sanctis, Mazzarri dice che ci ha messo la firma lei su questa vittoria. «Io dico semplicemente che ce l’hanno messa tutti. Il tecnico giustamente aveva avvisato che per vincere questa partita era il complesso a dover dare tutto e di più, e tutti dovevano sfoderare la partita perfetta». Ed è stato così. «Se penso alle folate del pocho, ai gol di cavani, alla sostanza della difesa e del centrocampo, tutto questo ci ha permesso di battere una squadra prestigiosa, che ha un talento infinito». Vittoria giusta? «Abbiamo vinto legittimando, potevamo segnare il terzo gol un paio di volte, ma fra due settimane a questa torta bisognerà mettere la ciliegina». Veniamo alla cosa più bella, la parata su Balotelli. «Nella circostanza il riflesso è stata la cosa più importante per il 49%, per il resto è stata la capacità di intuire che lui su quel pallone ci arrivava e se fossi stato più vicino non la prendevo». Riparliamo di campionato. “Abbiamo l’obiettivo in campionato di ricostruire la classifica per tornare a ridosso delle prime. Volevamo farlo già con la Lazio, ora sino a Natale abbiamo sei partite di qui quattro in casa, vogliamo sfruttarle al massimo. Cercheremo di fare bottino pieno, la concentrazione deve esserci le distrazioni no, entro Natale si metteranno le basi per la Primavera”.

Fonte: CdS

Posted in: Rassegna stampa