De Laurentiis ha speso 1/60 di Mansour

Posted on → Nov 22, 2011 @ 12:07

0


La cicala e la formica. Lo sceicco spende e sfora, il produttore centellina e risparmia. Sentite questa: da quando si sono piantati a Manchester e Napoli, Mansour ha speso di tasca sua 910 milioni di euro, De Laurentiis appena 16. Parliamo di iniezioni di capitale, non di prestiti. Eppure sul campo la differenza quasi scompare, grazie a una gestione attenta e lungimirante (Lavezzi costato 6 milioni contro i 31 di Dzeko). Il nuovo Napoli ha sofferto nelle prime due stagioni in C: i rossi di bilancio sono stati ripiantai dai versamenti della Filmauro (3 milioni più 3,8 di riserva nel 2004-05; 0,5 più 9,1 di riserva nel 2005-06). Ma è stata soprattutto Unicredit a finanziare il progetto: 32 milioni per l’acquisto e l’avviamento del club, ripagati in 3 anni. Poi gli azzurri si sono autosostenuti collezionando utili, senza rinunciare a investire (e non poco) sul mercato. Il City, invece, ha appena archiviato il deficit più alto della storia del calcio inglese: -220 milioni. Mansour droga il sistema, De Laurentiis lo rende virtuoso: Platini prenda nota.

Fonte: GdS

Posted in: News