Cavani: come cancellare 21 anni in 90’…

Posted on → Nov 22, 2011 @ 22:57

0



Ci sono notti che non si possono dimenticare. Ci sono notti che valgono una vita. Ci sono notti come questa. Il Napoli dei poveri batte il Manchester City dei ricchi grazie al suo Messia Edinson Cavani. Il Matador ritorna a far valere il proprio verbo nel giorno dei giorni. Il calcio a volte è in grado in soli 90′ di cancellare due decenni di sofferenza e frustrazione. Il San Paolo è un tempio, una fortezza inespugnabile. I citizens sono forti, fortissimi. Quest’anno vinceranno 999 partite, ma hanno perso la millesima. La più importante. Lavezzi è un pallone d’oro con braccia e gambe, se solo fosse capace di buttarla dentro un pò di più. Hamsik è sfortunato quando sbatte sul palo, De Sanctis è un rapace. E Cavani è Gesù. Amen.

Posted in: News